Ecobonus

CONTATTACI ORA

Ecobonus 2020: cos’è e come richiederlo.

L’Ecobonus 2020 (con aggiornamento per l’anno 2023 )  è una detrazione fiscale ( in 10 anni) riconosciuta per tutti i lavori di risparmio energetico effettuati su singoli immobili o villette. Questa agevolazione si presuppone di incentivare i lavori che hanno come obiettivo quello di ridurre i consumi energetici e favorire fonti di energia più ecologiche. La detrazione fiscale  varia dal 50% al 65%, per i lavori effettuati su edifici singoli e fino al 75% per interventi di riqualificazione energetica dei condomini.

Chi può chiedere l’Ecobonus?

  • Le persone fisiche, compresi gli esercenti arti e professioni e i nudi proprietari;
  • Titolari di un diritto reale di godimento (usufrutto, uso, abitazione o superficie);
  • Contribuenti che conseguono reddito d’impresa (persone fisiche, società di persone, società di capitali). I titolari di reddito d’impresa possono fruire della detrazione solo con riferimento ai fabbricati strumentali che utilizzano nell’esercizio della loro attività imprenditoriale (Risoluzione n. 340/E/2008 dell’Agenzia delle Entrate).
  • Locatari (affittuari) o comodatari;
  • Gli enti pubblici e privati che non svolgono attività commerciale;
  • Associazioni tra professionisti;
  • Gli istituti autonomi per le case popolari e le cooperative di abitazione a proprietà indivisa;

La detrazione riguarda tutti gli interventi e le spese sostenute per il:

  • Miglioramento termico dell’edificio (come coibentazioni, pavimenti, finestre e infissi);
  • Installazione di pannelli solari;
  • Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale;
  • Interventi di domotica, cioè installazione di dispositivi multimediali per il controllo a distanza degli impianti di riscaldamento.

Per maggiori informazioni si può consultare il portale dell’agenzia delle entrate: https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/web/guest/cittadini/agevolazioni

Detrazione 50%

  • Interventi relativi alla sostituzione di finestre comprensive d’infissi;
  • Schermature solari;
  • Caldaie a biomassa;
  • Caldaie a condensazione, che continuano ad essere ammesse purché abbiano un’efficienza media stagionale almeno pari a quella necessaria per appartenere alla classe A di prodotto prevista dal regolamento (UE) n.18/2013.

Detrazione 65%

  • Interventi di coibentazione dell’involucro opaco;
  • Pompe di calore;
  • Collettori solari per produzione di acqua calda;
  • Scaldacqua a pompa di calore;
  • Generatori ibridi, cioè costituiti da una pompa di calore integrata con caldaia a condensazione, assemblati in fabbrica ed espressamente concepiti dal fabbricante per funzionare in abbinamento tra loro.

Detrazione 70%

E’ riconosciuta, infine, una detrazione al 70% o 75% per:

  • Interventi di tipo condominiale.

Chiedi subito l’Ecobonus con De Pace Impianti.

Vuoi ricevere l’Ecobonus 2020 e risparmiare sui lavori in campo energetico? De Pace Impianti, il professionista di climatizzazione ed energie rinnovabili, ti può aiutare nella richiesta del bonus e nella realizzazione dell’intervento.

Con oltre 35 anni di storia alle spalle, offriamo un ampio spettro di servizi professionali per privati, condomini e aziende. Contattaci subito e parla con un nostro esperto!

Richiedi una consulenza

CONTATTACI